Il nostro sito usa i cookies.
Il sito contiene anche cookies di terze parti.
Per avere maggiori informazioni o limitarne l'uso clicca qui

SALUTE MENTALE
Centri Semiresidenziali
Marianna Cordero
Via Leoncavallo n. 2
10100 Torino (TO)
cd.leoncavallo@cooperativaprogest.it
" bisogna avere il caos dentro di sè per partorire una stella danzante" F. Nietzsche
Home > Salute mentale > Centri Semiresidenziali > Via Leoncavallo

Via Leoncavallo - Torino

Coordinatore: Silvia Ibertis
Responsabile del servizio: Marianna Cordero

Committente: ASL TO2

Caratteristiche principali
Il Centro, ubicato in via Leoncavallo 2 a Torino, è gestito dalla cooperativa Progest in convenzione con l’ASL TO2 ed è frequentato da circa 150 utenti psichiatrici di età compresa tra i 18 e i 75 anni.

L’intervento degli operatori è caratterizzato dal lavoro di gruppo all’interno di un progetto terapeutico complessivo, la cui titolarità è del Dipartimento di Salute Mentale "Franco Basaglia" dell’ ASL TO2.

La struttura ASL in cui vengono svolte prevalentemente le attività è composta da sala accoglienza, cucina, ufficio operatori, servizi, 2 stanze per colloqui, 1 locale adibito per il cucito. Alcuni locali sono utilizzati in fasce orarie diverse per altre attività (arteterapia, gruppi di discussione tematica, riunioni, ecc.).
Per alcune attività gruppali vengono utilizzate la palestra e alcune sale della circoscrizione.

La struttura garantisce la presenza degli operatori dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14 alle 17.
Gli utenti possono accedere al Centro per trovare relazioni in un ambiente sicuro, condividere momenti quali la colazione e la merenda, divenendo col tempo capaci essi stessi di praticare una sorta di mutua-accoglienza e ripartendosi i compiti nella preparazione degli stessi.

Uno dei gruppi dell’accoglienza è il libero laboratorio a cadenza settimanale. Questo gruppo è stato pensato per permettere un primo approccio relazionale con il Centro, propedeutico alla definizione e allo sviluppo di un programma terapeutico individuale.

Tra le attività strutturate vi sono:
- I Gruppi riabilitativi attraverso la pratica sportiva
- Il Gruppo uomini
- Il Gruppo dei disturbi d’ansia